michele ortolani

Bella impresa del dilettante azzurro Michele Ortolani il quale si è imposto con 272 colpi (67 71 66 69, -16) nello Stage 1/Section D della Qualifying School dell’European Tour, che si è svolto sul percorso del Circolo Golf Bogogno (par 72). Il 19enne portacolori del GC Monticello, vincitore quest’anno dell’International Austrian Amateur, ha superato gli svedesi Krister Eriksson, secondo con 274 (-14), e Per Langfors, terzo con 275 (-13).

Gli italiani sono stati gli assoluti protagonisti. Infatti altri sette sono terminati tra i primi 25 classificati e accompagneranno Ortolani allo Stage 2: sono Francesco Laporta, quarto con 277 (70 68 71 68, -11), l’altro amateur Jacopo Vecchi Fossa (70 73 72 63), rinvenuto con un eccellente 63 (-9), e Filippo Bergamaschi (69 68 71 70), quinti con 278 (-10), Nunzio Lombardi, 14° con 282 (68 73 74 67, -6), Enrico Di Nitto (73 70 71 72), Francesco Testa (68 69 76 73) e Andrea Perrino (70 72 71 73), 21.i con 286 (-2).
Sono rimasti fuori Joon Kim e Michele Cea (am), 36.i con 290 (+2), Federico Maccario, 41° con 292 (+4), Alessandro Grammatica e Nicolò Gaggero, 42.i con 293 (+5), Carlo Casalegno (am) , 45° con 294 (+6), Andrea Bolognesi e Gianmaria Rean Trinchero (am), 49.i con 295 (+7), Federico Colombo e Corrado De Stefani, 54.i con 297 (+9).

Non hanno superato il taglio dopo 54 buche: Raffaele Benatti, Giorgio De Filippi e Gregory Molteni, 65.i con 224 (+8), Leonardo Motta e Aron Zemmer, 74.i con 225 (+9), Andrea Romano, 84° con 228 (+12), Alberto Campanile e Alessandro Stucchi (am), 86.i con 230 (+14), e Luigi Zenere, 90° con 235 (+19). Si sono ritirati Andrea Rota e Giacomo Tonelli.

Promosso anche Valerio Pelliccia – Nell’altra gara dello Stage 1/Section D, che si è disputata sul tracciato del Frilford Heath Red (par 72), ad Abingdon in Inghilterra, è entrato tra i 27 qualificati Valerio Pelliccia, 14° con 286 (74 76 68 68, -2). Ha vinto con 276 colpi l’inglese Laurie Canter (71 68 66 71, -12), che ha preceduto il connazionale Zane Scotland e lo svedese Anton Karlsson (277, -11). E’ stato squalificato Federico Elli.
Lo Stage 2 avrà luogo dal 6 al 9 novembre su quattro tracciati spagnoli (Campo de Golf El Saler, Las Colinas G&CC, Panoramica e Lumine G&BC). La finale, una maratona di 108 buche, è in programma dal 14 al 19 novembre al PGA Catalunya Resort, sempre in Spagna.

  • Intervista a Thomas Bjorn capitano europeo Ryder Cup 2018 #VideoGolf
  • Golf Today ha svelato i suoi progetti alla Friends Cup #VideoGolf
  • Thomas Bjorn è il nuovo capitano europeo