pgaeurope

Si è concluso il secondo giro, dei tre in programma, del Fourball Championship 2016 by Golfbreaks.com sul percorso del Lumine Mediterránea Beach & Golf Club in Spagna, organizzato dalla Pga Of Europe. La gara che si è disputata su due percorsi differenti (Lake Course e Hills Course) ha visto impegnati molti professionisti italiani nel torneo che sarà ricordato per il record di partecipanti.

Le ultime 18 buche saranno giocate dalle prime 40 squadre classificate alla fine delle prime 36 buche. In vetta alla classifica rimangono, con 123 colpi (-20), Gerard Piris con Ivo Giner, mentre al secondo posto, a due lunghezze, si confermano Xavier Guzman con Juan Sarasti raggiunti da Xavier Puig con Juan Sarasti.

La coppia Tadini-Molteni è al sesto posto con 129 colpi (-14), mentre al 13° posto salgono le coppie composte da Emanuele Canonica-Lorenzo Gagli e Akim Hassan- Paolo Terreni con 132 colpi (-11). Al 27° posto con 134 (-9) c’è la squadra composta da Pietro Ricci-Cristiano Terragni, mentre al 34° quella formata da Andrea Zanini-Alessandro Grammatica con 135 colpi (-8).

Le squadre che non hanno superato il taglio sono: Andrea Rota-Andrea Zani (58°), Lorenzo Scala-Michelino Pistorio (58°), Matteo Verardo-Emanuele Lattanzi (58°), Marco Longhi-Carlo Alberto Acutis (67°), Antonio Saragnese-Augustin Bailetti (67°), Antonio Iurilli-Matteo Peroni (80°), Luca Beneduce-Marco Beneduce (111°).

  • Il team USA e le magliette a sorpresa "Make Tiger Great Again"
  • Mi sono arrivate le novita' in negozio #VideoGolf
  • 65 colpi senza bogey: bentornata Tigre!