Bolognesi 2

Non si e’ potuto concludere il secondo dei tre giri del Gosser Open (Alps Tour) a causa di un ritardo di due ore dovuto a uno stop per maltempo. In vetta alla classifica con 11 colpi sotto il par l’inglese Matt Wallace fermato alla buca 13, che precede di un colpo l’austriaco Robin Goger, anch’egli fermo alla 13, e di due il transalpino Rafael Marguery che ha completato il secondo round.

Sul percorso del GC Erzherzog Johann (par 72), a Maria Lankowitz in Austria, tutti e 24 gli italiani in campo hanno completato le due giornate. Salgono al quarto posto a soli tre colpi dalla vetta Corrado De Stefani ed Andrea Bolognesi. In recupero anche Alfredo Pazzeschi all’11º posto (-5), mentre sono al 18º con quattro colpi sotto il par Gregory Molteni e Leonardo Motta. Sale al 26º Stefano Pitoni (-3) dove incontra, proveniente dalla 12ª posizione Federico Maccario. A due colpi sotto il par e’ fissato il taglio che al momento tiene in gioco al 37º posto Nicholas De Pedrazzi e Joon Kim.

Rimarranno esclusi dal giro finale Nunzio Lombardi, Andrea Perrino, Lorenzo Scotto, Guglielmo Bravetti, Alberto Campanile, Andrea Romano, Alessandro Grammatica, Aron Zemmer, Enrico Di Nitto, Federico Ranelletti, Valerio Pelliccia, Marco Bernardini, Leonardo Sbarigia,  Davide Ghisalberti e Marco Monforti Ferrario.

  • La sacca di Romain Langasque #VideoGolf
  • Il team USA e le magliette a sorpresa "Make Tiger Great Again"
  • Mi sono arrivate le novita' in negozio #VideoGolf