anne-van-dam

In un finale praticamente allo sprint l’olandese Anne Van Dam (271 – 70 66 67 68, -17) ha bruciato nello Xiamen International Ladies Open la cinese Yuting Shi (272 – 65 68 70 69, -16), al comando per 71 buche fino a quando con un bogey alla 72ª ha dato via libera all’avversaria.

Sul tracciato dello Xiamen Orient Golf & Country Club (par 72), nella città della Cina da cui il circolo prende il nome, Anne Van Dam (nella foto) ha siglato il primo titolo nel Ladies European Tour, che le ha fruttato 45.000 euro su un montepremi di 300.000 euro, con una gara molto tonica in cui ha tenuto testa alla cinese senza mai lasciarla allontanare troppo, per poi agganciarla nel terzo giro.

Dietro le due protagoniste la thailandese Pannarat Thanapolboonyaras, terza con 274 (-14), la statunitense Amelia Lewis, quarta con 278 (-10), la thailandese Supamas Sangchan, la taiwanese Yu-Ju Chen e la gallese Lydia Hall, quinte con 281 (-7). L’unica italiana in gara,  Sophie Sandolo, 63ª con 147 (75 72, +3), è uscita al taglio per un colpo.

  • Golf Today ha svelato i suoi progetti alla Friends Cup #VideoGolf
  • Thomas Bjorn è il nuovo capitano europeo
  • Pierfrancesco De Col "Gioco sempre tranne lunedi e giovedi" #VideoGolf