msop

Il mondo del golf non smette mai di stupire: tenetevi forte, a Las Vegas è in arrivo la più grande e importante competizione di putt mai creata. A marzo 2017 la metropoli americana ospiterà il Major Series of Putting, un evento davvero imperdibile dedicato a tutti gli appassionati di questo sport. Una gara in carne ed ossa, quasi paragonabile a quelle del Tour, con tanto di pubblico e montepremi da milioni di dollari.

Un’idea, nata dal genio del miliardario Guy Laliberté – proprietario e fondatore del Cinque du Soleil e presidente della compagnia Lune Rouge Innovation – che se di successo potrebbe diventare un appuntamento fisso per il mondo del golf. Il torneo si svolgerà su un percorso di 18 ’green’ par 36 lungo ben 6 chilometri, che sarà disegnato dalla Nicklaus Design e sorgerà vicino a Vegas Strip. Ci saranno diversi tipi di formule con cui partecipare, come la classica in solitaria o quella in squadra o ancora il match play.

Non mancheranno gare dedicate alla categoria femminile così come a quella degli amateur e a quella dei professionisti. Ma caratteristica fondamentale del Major è l’essere rivolto a tutti: dai neofiti ai grandi campioni. Anche quelli del Tour, perché no, che sicuramente non si lasceranno sfuggire l’occasione di parteciparvi per divertirsi un po’. “Il Major Series of Putting metterà in scena tutti i tipi di golfisti che potranno vivere l’emozione di provare a centrare l’ultimo putt decisivo per la vittoria, proprio come in un vero evento del Tour”, ha dichiarato Brad Faxon, due volte membro del team americano alla Ryder Cup. “Ognuno potrà giocare per la gloria. Tutto quello di cui c’è bisogno è un putt, una pallina, un po’ di tecnica e tanto sangue freddo”.

Il percorso avrà le sembianze di un grande stadio, circondato da spalti per il pubblico e da schermi per seguire live la gara. Ci saranno anche pro shop, tabelloni per il live scoring, bar e molto altro: un torneo, come già detto, in carne ed ossa. Si svolgerà il 10 Marzo, con un field di 210 giocatori selezionati anche attraverso eventi di qualifica tra la fine del 2016 e l’inizio del 2017, e il vincitore conquisterà un montepremi di 62.000 dollari.

  • Il team USA e le magliette a sorpresa "Make Tiger Great Again"
  • Mi sono arrivate le novita' in negozio #VideoGolf
  • 65 colpi senza bogey: bentornata Tigre!