giulia_molinaro

Avvio in salita per Giulia Molinaro, 80ª con 75 (+3) colpi, e per Giulia Sergas, 124ª con 78 (+6), nello Yokohama Tire Classic (LPGA Tour) che si disputa al RTJ Golf Trail (par 72) di Prattville in Alabama. Ha preso il comando con un ottimo 65 (-7) l’emergente israeliana Laetitia Beck, che ha lasciato a due colpi Annie Park e l’australiana Minjee Lee (67, -5). Al quarto posto con 68 (-4) la messicana Alejandra Llaneza, promossa dal Symetra Tour, al quinto con 69 (-3) Morgan Pressel, Vicky Hurst e la taiwanese Candie Kung e all’ottavo con 70 (-2) la giapponese Ai Miyazato, la thailandese Ariya Jutanugarn e la coreana So Yeon Ryu.

Stacy Lewis, numero 4 mondiale e la concorrente più in alto nel ranking, e Michelle Wie sono 21.e con 71 (-1), l’australiana Karrie Webb e la nipponica Haru Nomura, due titoli in stagione, 38.e con 72 (par).

Laetitia Beck, passaporto israeliano ma nata ad Antwerp in Belgio, professionista dal 2014 dopo una bella carriera di amateur, ha espresso le sue qualità con sette birdie, senza bogey. Per Giulia Molinaro due birdie e cinque bogey e per Giulia Sergas due birdie, sei bogey e un doppio bogey. Il montepremi è di 1.300.000 dollari.

  • Il team USA e le magliette a sorpresa "Make Tiger Great Again"
  • Mi sono arrivate le novita' in negozio #VideoGolf
  • 65 colpi senza bogey: bentornata Tigre!