nino bertasio

Cambio al vertice dell’Omega European Masters: Il neozelandese Scott Hend, con 197 colpi (-13) ha un un colpo di vantaggio sullo svedese Alex Noren, secondo, e tre sull’inglese Richard Bland. Sul percorso del Crans-sur-Sierre GC (par 70), di Crans Montana in Svizzera, Nino Bertasio (204, -6) recupera posizioni portandosi al 13° posto, come Renato Paratore (205, -5) che con altre 14 posizioni si trova ora al 25imo posto. L’’inglese Danny Willett (207, -3) campione uscente perde posizioni e non potrà difendere il titolo perché lontanissimo dalla vetta (39imo). Perde posizioni anche Edoardo Molinari (210, par) ora al 53imo posto. Non hanno superato il taglio alla fine della seconda giornata Matteo Manassero e il dilettante Luca Cianchetti.

  • Pierfrancesco De Col "Gioco sempre tranne lunedi e giovedi" #VideoGolf
  • Tiger: due settimane di pausa per trovare i bastoni perfetti
  • La sacca di Romain Langasque #VideoGolf