Bradley Dredge

E’ Bradley Dredge con 129 colpi (-13) a salire in cima alla classifica del del Made in Denmark (European Tour) che si sta giocando sul percorso del Himmerland Golf & Spa Resort a Farsø, quando mancano 36 buche alla fine. Il nordirlandese ha tre colpi di vantaggio sullo svedese Joacim Lagergren e quattro sul sudafricano Richard Sterne ed il belga Thomas Pieters.

Scalando 29 posizioni Edoardo Molinari (138, -4) si porta al 22imo posto, mentre Renato Paratore di posizioni ne recupera 41 e con 143 colpi chiude il secondo giro al 62imo. Crollo di 64 posizioni per Nino Bertasio (144, +) che in questo modo non supera il taglio, cosa che non riesce neanche a Nicolo’ Ravano e a Francesco Laporta.

  • Pierfrancesco De Col "Gioco sempre tranne lunedi e giovedi" #VideoGolf
  • Tiger: due settimane di pausa per trovare i bastoni perfetti
  • La sacca di Romain Langasque #VideoGolf