Brendan Steele

Gioco sospeso nel primo giro del Valero Texas Open (PGA Tour) sul percorso del JW Marriott TPC San Antonio (par 72), a San Antonio nel Texas, ma classifica provvisoria favorevole a Francesco Molinari in nona posizione con “meno 3”, fermato dopo 13 buche.

Stoppato alla stessa 13ª anche Brendan Steele leader con “meno 8”, il quale ha la possibilità, nelle cinque che gli restano da giocare, di allungare ulteriormente su Charley Hoffman, secondo con 66 (-6), e su Peter Malnati e sull’australiano Stuart Appleby, terzi con 67 (-5). Al quinto posto con 68 Steve Flesch e, con il medesimo “meno 4”, Brandt Snedeker (14ª buca), Patrick Reed (13ª) e lo svedese Freddie Jacobson (11ª). Insieme a Molinari anche l’inglese Luke Donald (14ª) e Zach Johnson, che invece ha terminato con 69 colpi, quindi l’irlandese Padraig Harrington, 19° con 70 (-2), e il sudafricano Branden Grace, reduce dal successo nel RBC Heritage, 40° con “meno 1” (13ª).

Hanno concluso con il 72 del par il thailandese Thongchai Jaidee e il sudafricano Ernie Els (60.i), in difficoltà Phil Mickleson, 81° con “+1” (14ª), e a rischio di taglio Bryson DeChambeau, appena passato professionista e quarto domenica passata nel RBC Heritage, 110° con 74 (+2), e Jimmy Walker, campione uscente, 126° con 75 (+3).

Brendan Steele, 33enne californiano di Idyllwild che ha vinto in carriera solo questo torneo, edizione 2011, si è fermato dopo aver infilato otto birdie. Francesco Molinari, che negli otto tornei disputati sul tour in stagione ha concluso una sola volta tra i top ten (nono nell’Arnold Palmer Invitational), ha realizzato tre birdie e un bogey in uscita e un altro birdie nelle quattro buche di rientro prima di lasciare il campo. Il montepremi è di 6.200.000 dollari dei quali 1.116.000 dollari andranno al vincitore.

  • Il team USA e le magliette a sorpresa "Make Tiger Great Again"
  • Mi sono arrivate le novita' in negozio #VideoGolf
  • 65 colpi senza bogey: bentornata Tigre!