matteo-manassero

Matteo Manassero, 38° con 209 (73 68 68, -4) colpi, ha guadagnato 19 posizioni e Renato Paratore, 46° con 210 (73 65 72, -3,) ne ha perse altrettante nel terzo turno del British Masters (European Tour) al The Grove (par 71) di Chandlers Cross in Inghilterra. Nuovo leader lo svedese Alexander Noren (197 – 67 65 65, -16), 34enne di Stoccolma, già due titoli in stagione e tre colpi di vantaggio sull’inglese Richard Bland (200, -13). A quattro lo svedese Peter Hanson, l’austriaco Bernd Wiesberger, il sudafricano Richard Sterne e l’inglese Tommy Fleetwood (201, -12). Subito dietro, ma probabilmente senza chances di titolo, l’alto inglese Lee Westwood, settimo con 202 (-11), e il nordirlandese Graeme McDowell, nono con 203 (-10). E’ uscito al taglio Nino Bertasio, 85° con 144 (77 67, +2). Il montepremi è di 3.300.000 euro.

  • Thomas Bjorn è il nuovo capitano europeo
  • Pierfrancesco De Col "Gioco sempre tranne lunedi e giovedi" #VideoGolf
  • Tiger: due settimane di pausa per trovare i bastoni perfetti