Guido Migliozzi 2

Guido Migliozzi è uscito nei quarti di finale, battuto alla prima buca supplementare dall’inglese Scott Gregory, nei Campionati Internazionali di Spagna, dove si sono fermati nel primo turno di match play Michele Cea ed Emilie Alba Paltrinieri.
Nello Spanish International Amateur Championship “Copa S.M. El Rey”, al Real Club de Golf de Sevilla (par 72) a Siviglia, Migliozzi era in vantaggio per 1 up alla 17ª, grazie a un birdie, poi alla 18ª ha mandato la palla in un ostacolo d’acqua ed è tornata la parità e successivamente l’inglese ha avuto la meglio alla 19ª. In precedenza il veneto aveva eliminato l’austriaco Markus Maukner alla 20ª e lo scozzese Connor Syme per 3/1. Contro il primo Migliozzi è andato in vantaggio, ma ha rimesso in gioco l’avversario con una palla in acqua e poi con una spedita su una palma. Così è dovuto ricorrere a due buche di straordinario per proseguire. Syme si è portato subito 2 up, ma alla nova Migliozzi è passato avanti di 1 up e poi ha controllato il match chiudendolo alla 17ª.
Michele Cea ha dovuto lasciare via libera all’irlandese Dermot McElroy (2/1), che lo ha costretto a un continuo e vano inseguimento
Migliozzi ha superato la qualifica su 36 buche medal terminando al terzo posto con 140 colpi (71 69, -4), insieme al francese Romain Langasque, e ha avuto il numero quattro sul tabellone. Si è imposto gallese Owen Edwards con 138 colpi (66 72, -6) davanti al francese Ugo Coussaud (139, -5). Settimo con 142 (72 68, -2) Michele Cea.
Non sono entrati tra i trentadue concorrenti ammessi alla seconda fase Jacopo Vecchi Fossa, 34° con 148 (75 73, +4) e out per un colpo, Giacomo Fortini, 69° con 151 (75 76, +7), Andrea Saracino, 76° con 152 (77 75, +8), Gianluca Bolla (79 76) e Luca Cianchetti (77 78), 93.i con 155 (+11), e Gianmaria Rean Trinchero, 102° con 157 (81 76, +13).
Nel Trofeo delle Nazioni successo con 279 colpi (146 133, -9) di Francia A (Romain Langasque, Ugo Coussaud, Grégoire Schoeb), che ha preceduto Galles A e Spagna A (285, -3), Austria A e Inghilterra A (287, -1). Al sesto posto con 288 (146 142, par) Italia A (Migliozzi, Saracino, Vecchi Fossa) e all’ottavo con 293 (148 145, +5) Italia B (Cea, Cianchetti, Fortini). Ha ccompagnato il team l’allenatore Gianluca Baruffaldi.
Nello Spanish International Ladies Amateur Championship “Copa S.M. La Reina”, sul tracciato del Golf Club Escorpion (par 72), a Bétera nei pressi di Valencia, Emilie Alba Paltrinieri è stata eliminata dalla spagnola Maria Parra (7/6) vincitrice della qualifica con 142 colpi (72 70, -2). Alle sue spalle con 143 (-1) la tedesca Esther Henseleit, la francese Mathilda Cappeliez e l’iberica Ana Pelaez e con 144 (par) la transalpina Pauline Roussin-Bouchard, l’olandese Roos Haarman e la slovena Ana Belac. La Paltrinieri ha occupato il 32° e ultimo posto utile con 151 colpi (76 75, +7) dopo uno spareggio tra undici concorrenti, di cui sette sono rimaste fuori.
Out al taglio Lucrezia Colombotto Rosso, 46ª con 153 (82 71, +9), Carlotta Ricolfi, 58ª con 156 (78 78, +12) e Carolina Caminoli, 91ª con 163 (82 81, +9).
Nel Trofeo delle Nazioni hanno dominato le spagnole con la squadra A (Maria Parra, Luna Sobron, Silvia Bañon) in prima posizione con 287 (146 141, -1) e il team B in seconda con 288 (par). In terza Olanda A (290, +2), in quarta Svezia A (291, +3), in quinta Francia A (292 (-4) e in nona con 300 (154 146, +12) l’Italia (Colombotto Rosso, Ricolfi, Paltrinieri). Ha accompagnato le azzurre l’allenatore Luigi Zappa.

  • 65 colpi senza bogey: bentornata Tigre!
  • GOLFTODAY FRIENDS CUP
    30 Novembre 2016
    GC Carimate #FotoGallery
  • I mitici vincitori dei Match Play dell'Emilia Romagna #VideoGolf