Circolo Golf Is Molas

Sui percorsi del Circolo Golf Is Molas e del Golf Club Garlenda si disputano i Campionati Internazionali d’Italia (17-20 marzo) maschile e femminile

A Is Molas, nella gara maschile, numerosi azzurri di peso cercheranno di conquistare il titolo. Tra costoro Guido Migliozzi (Montecchia), che attraversa un bel periodo di forma, Michele Cea e Andrea Saracino (Parco di Roma), Jacopo Vecchi Fossa (Modena), Gianmaria Rean Trinchero (Monticello), Andrea Romano (Olgiata), Giacomo Fortini (Cus Ferrara), Riccardo Leo e Takayuki Matsui (Royal Park I Roveri) e Gianluca Bolla (Modena). In campo straniero hanno le carte in regola per contrastare gli italiani, tra gli altri, i francesi Ugo Coussaud, Victor Veyret e Grégoire Schoeb, il tedesco Max Bogel e il danese Rasmus Neergaard-Petersen.

Nel torneo femminile, sul tracciato del Golf Club Garlenda, scenderanno in campo buona parte delle migliori giocatrici italiane tra le quali citiamo Carlotta Ricolfi (Sanremo), Alessia Nobilio (Ambrosiano), Angelica Moresco (Padova), Barbara Borin (Marco Simone), Emilie Alba Paltrinieri (Villa Condulmer), Carolina Caminoli (Castelgandolgo), Greta Minetto (Milano), Carlotta Lanzi (Royal Park I Roveri) e Arianna Scaletti (Croara). Tra le straniere ricordiamo le austriache Isabella Holpfer e Lea Zeitler, le ceche Frantiska Lunackova e Hana Ryskova, le tedesche Anna Theresa Rottluff e Nina Lang, la francese Charlotte Lafourcade e la cinese Xiaolin Tian, tesserata per il GC Ambrosiano.

Entrambi gli eventi si svolgono sulla distanza di 72 buche con taglio dopo 54 che lascerà in gara i primi 60 classificati e i pari merito al 60° posto.

  • Thomas Bjorn è il nuovo capitano europeo
  • Pierfrancesco De Col "Gioco sempre tranne lunedi e giovedi" #VideoGolf
  • Tiger: due settimane di pausa per trovare i bastoni perfetti