THE-SCORE---CAMPIONATO-ISA-GOLDMISH.Immagine001_1280

 

È l’appuntamento fisso della stagione dilettantistica del golf, il campionato nazionale femminile medal intitolato a Isa Goldschmid in cui scendono sempre in campo le stelle della nazionale italiana. A ospitare il celebre torneo è stato quest’anno il Golf club la Margherita, con il suo percorso perfetto che regala da ogni buca scenari mozzafiato.

Le ragazze si sono date battaglia per tutte le 72 buche di gara, regalando sorprese e colpi di scena che nessuno si sarebbe mai aspettato. È Caterina Don a imporre il suo dominio fin dal primo giro. La giovanissima italiana gioca in casa certo ma mette in campo un gioco solido, fatto di colpi perfetti da cecchino e di putt sempre in centro buca. Caterina è forte e lascia ben poche speranze alle avversarie in campo che fin dalla uno provano a tenerle testa. Ma la speranza è sempre l’ultima a morire e nel golf le variabili in gioco sono sempre infinite.

È proprio nelle seconde nove buche dell’ultimo giro che arriva quello che non ti aspetti: Carlotta Ricolfi, autrice di una splendida rimonta durante il terzo giro, ha messo in campo un gioco frizzante e decisivo trasformando un finale che sembrava già scritto. Ha recuperato i colpi persi nelle prime nove, ha imbucato putt importanti e la sua maturata esperienza ha messo in difficoltà la più naive Caterina. Alla 17, quando la tensione era sempre più alle stelle, la giovane di Sanremo ha centrato il fondamentale putt per il birdie, recuperando ben due colpi e quella sicurezza in più di avere già il torneo in tasca.

La 18 è stata un gioco da ragazzi, due colpi in green e due putt per il semplice par, con il pubblico ad acclamarla e a consolare in un caldo abbraccio di applausi e grida la comunque grande Caterina. Brava Carlotta, l’anno scorso ci eri andata vicina e quest’anno ce l’hai fatta segno che la determinazione, il buon gioco e la forza non ti mancano affatto. E grande Caterina: sei forte e giovane, la vittoria vedrai arriverà presto.

Complimenti ragazze, ci fate sempre sognare e vivere momenti di golf spettacolo.

  • Pierfrancesco De Col "Gioco sempre tranne lunedi e giovedi" #VideoGolf
  • Tiger: due settimane di pausa per trovare i bastoni perfetti
  • La sacca di Romain Langasque #VideoGolf