Na Yeon Choi

Diana Luna, 35ª con 146 colpi (74 72, +2), ha guadagnato quattro posizioni nel secondo giro del Buick Championship (Ladies European Tour), che sta avendo luogo sul percorso del Qizhong Garden Golf (par 72) a Shanghai in Cina. Le tre grandi favorite, tutte giocatrici del LPGA Tour statunitense, hanno sferrato l’attacco dando una svolta alla gara: sono salite in vetta con 137 (-7) colpi la cinese Shanshan Feng (71 66) e la coreana Na Yeon Choi (69 68) e si è portata al terzo posto con 138 (-6) l’altra cinese Xi Yu Lin (71 67), affiancata dall’americana Beth Allen (69 69).

Si sta facendo onore una terza cinese, l’amateur Yifan Jl, quinta con 139 (-5) alla pari con l’inglese Florentyna Parker e con la gallese Becky Morgan, che faceva parte del terzetto al comando dopo un giro. Hanno ceduto vistosamente le altre due componenti: l’inglese Melissa Reid, 14ª con 141 (-3) dopo un 73 (+1), e la sudafricana Nicole Garcia, 22ª con 144 (par), penalizzata da un 76 (+4). Non decollano le danesi Nicole Broch Larsen e Malene Jorgensen, 27.e con 145 (+1), e la francese Gwladys Nocera, 47ª con 148 (+4).

Na Yeon Choi ha avuto un cammino un po’ tortuoso con sette birdie e tre bogey per giungere al 68 (-4), mentre non si sono concesse sbavature Shanshan Feng, sei birdie per il 66 (-6), e Xi Yu Lin, cinque birdie per il 67 (-5). Beth Allen ha realizzato il parziale di 69 (-3) con sei birdie, un bogey e un doppio bogey.

Diana Luna si è migliorata di due colpi, passando dal 74 (+2) del turno iniziale al 72 (par) con due birdie e altrettanti bogey. Il montepremi è di 548.921 euro.

  • GOLFTODAY FRIENDS CUP
    30 Novembre 2016
    GC Carimate #FotoGallery
  • I mitici vincitori dei Match Play dell'Emilia Romagna #VideoGolf
  • Jim Furyk prossimo capitano americano?