Mazzoli

L’Italia partecipa con il trio Luca Cianchetti, Stefano Mazzoli e Guido Migliozzi al World Amateur Team Championships – Eisenhower Trophy (21-24 settembre), ossia al campionato mondiale a squadre dilettanti. Si svolge sui due percorsi delMayakoba El Camaleón Golf Club e dell’Iberostar Playa Paraiso Golf Club, a Playa del Carmen in Messico, che hanno ospitato il torneo femminile con la doppietta del Corea tra i team e nell’individuale.

Al via le rappresentative di 71 Paesi. Molte le candidate al titolo, ma hanno forse qualcosa in più Canada, Spagna, Francia, Inghilterra, Giappone, Corea, Taiwan, Sudafrica, Messico e Stati Uniti, formazione che difende il titolo. Anche gli azzurri rientrano in questo gruppo con Cianchetti, campione d’Europa in carica, con Mazzoli, che lo è stato nel 2015, e con Migliozzi, il quale può far valere l’esperienza maturata nella scorsa edizione 2014 e che dal 2012 a oggi è andato sempre a segno in campo internazionale, ad eccezione del 2015.

La gara si disputa sulla distanza di 72 buche con le compagini che si alterneranno sui due tracciati. Per la classifica saranno validi i due migliori score su tre di ciascuna giornata. La formazione italiana è accompagnata dal capitano Marco De Rossi, dal direttore tecnico Marco Crespi, dall’allenatore Alberto Binaghi e dal fisioterapista Massimo Messina.

  • GOLFTODAY FRIENDS CUP
    30 Novembre 2016
    GC Carimate #FotoGallery
  • I mitici vincitori dei Match Play dell'Emilia Romagna #VideoGolf
  • Jim Furyk prossimo capitano americano?