steven-gerrard-golf-day

Puoi essere uno dei calciatori più forti al mondo. Puoi anche essere una leggenda per il tuo paese e per il calcio mondiale. Puoi persino essere nominato, dalla Regina Elisabetta II in persona, membro dell’Ordine dello United Kingdom. Ma nonostante tutto, anche se ti chiami Steven Gerrard e raccogli in te ognuna delle caratteristiche suddette, non è affatto detto che tu abbia le carte in regola per essere socio di un Golf Club Inglese.

L’ex bandiera del Liverpool, ora giocatore dei Los Angeles Galaxy, pare sia stato infatti “respinto” dall’Hillside Golf Club di Southport nel Regno Unito, per una cattiva condotta al di fuori del campo. Un cartellino rosso diretto arrivato nonostante i suoi meriti sportivi e le sue tante relazioni. Tutta colpa, a detta del Sun, di un video apparso in rete su una brutta rissa, avvenuta  nel 2013 per le strade di Liverpool.

E in quella rissa ci sarebbe stato proprio il campione inglese. Un fatto imperdonabile per i soci del circolo, secondo i quali Gerrard avrebbe portato vergogna allo status e alla reputazione del club. La decisione è stata presa dal comitato dell’Hillside, che – come riportato sempre dal Sun – avrebbe votato all’unanimità. È una decisione davvero forte, che forse pesa più di un “brutto fallo da dietro”.

  • Pierfrancesco De Col "Gioco sempre tranne lunedi e giovedi" #VideoGolf
  • Tiger: due settimane di pausa per trovare i bastoni perfetti
  • La sacca di Romain Langasque #VideoGolf