European Championship for Golfers With Disability2

Sul percorso del Barbora Golf Club (par 70), a Teplice nella Repubblica Ceca, si è concluso l’European Championship for Golfers With Disability, ossia il campionato continentale per atleti diversamente abili. Nella categoria scratch maschile si è imposto con 215 colpi lo spagnolo Postigo Juan (74 69 72) che ha preceduto il francese Charles Henri Quélin, stesso score e in vetta nei due giri iniziali, e lo svedese Johan Kammerstad, terzo con 217. Tre gli italiani in gara: Pierfederico Rocchetti 18° con 240 (85 76 79), Paolo Vernassa 51° con 263 (90 86 87) e Michael Terzi, 71° con 289 (93 96 100). Nella categoria pareggiata successo dell’olandese Jurjen Englesman con 210 (71 69 70) davanti a Postigo Juan (212) e al turco Mehmet Kazan (213). Buona prova di Vernassa, 12° con 219 (76 71 72), quindi 64° Terzi con 237 (76 79 82) e 68° Rocchetti.

Nella categoria femminile ha concluso vittoriosamente la sua corsa di testa la danese Mette Wegge Lynggaard (223 – 72 76 75) che ha avuto ragione dell’olandese Marcella Neggers (224) e dell’inglese Almi Bullock (260). La Lynggaard ha fatto doppietta poiché si è assicurata anche il netto con 217 (70 74 73).

Tra gli atleti che hanno usufruito della carrozzina titolo al francese Jean Marie Requeut (266 – 89 82 85), anch’egli in vetta dal primo giro, che non ha lasciato alcuna possibilità al danese Richard Kluwen (274) e all’olandese Jurgen Boon (277), Quest’ultimo si è aggiudicato il netto con 232 (77 82 73). Ha accompagnato il team italiano l’allenatore Giovanni Magni.

  • GOLFTODAY FRIENDS CUP
    30 Novembre 2016
    GC Carimate #FotoGallery
  • I mitici vincitori dei Match Play dell'Emilia Romagna #VideoGolf
  • Jim Furyk prossimo capitano americano?