Nella Lalla Aicha Tour School Final Qualifying, svoltasi  sui percorsi dell’Amelkis Golf Club (par 72) e del Samanah Country Club (par 72), a Marrakech in Marocco, Sophie Sandolo si è classificata al 36° posto con 359 colpi (71 71 73 71 73, -1) e ha ottenuto una “conditional card” categoria 9b, che le consentirà di partecipare solo a una parte dei tornei del Ladies Euopean Tour 2016.

Si è imposta con 337 colpi (68 69 62 68 70, -23) la dilettante indiana Aditi Ashok, che ha preceduto la danese Daisy Nielsen (340, -20) e la tedesca Karolin Lampert (342, -18), che era al comando dopo 72 buche. Al quarto posto con 345 (-15) la spagnola Nuria Iturrios, al quinto con 347 (-13) l’inglese Annabel Dimmock e la scozzese Kelsey MacDonald e al settimo con 348 (-12) la scozzese Gemma Dryburgh e la statunitense Emily Talley.

Le prime trentuno classificate sono state gratificate con la categoria 8a, vale a dire una ‘carta’ a tempo pieno la prossima stagione. Tra costoro la marocchina Maha Haddioui, 11ª con 351 (-9), Nobuhle Dlamini dello Swaziland, 17ª con 354 (-6), e la malese Ainil Bakar, 28ª con 357 (-3).

Non hanno superato il taglio le altre tre italiane in gara: Elisabetta Bertini, 68ª con 291 (72 72 74 73, +3), la dilettante Lucrezia Colombotto Rosso, 78ª con 293 (76 73 74 70, +5), e Stefania Avanzo, 104ª con 301 (77 73 73 78, +13). Avranno una ‘carta’ categoria 12a, come tutte le altre concorrenti che hanno subito la stessa sorte.

  • Intervista a Thomas Bjorn capitano europeo Ryder Cup 2018 #VideoGolf
  • Golf Today ha svelato i suoi progetti alla Friends Cup #VideoGolf
  • Thomas Bjorn è il nuovo capitano europeo