cianchetti-acqua

Si è concluso con un giorno di ritardo il primo giro del 20° International Team Tournament/Copa Juan Carlos Tailhade, torneo a squadre e con classifica anche individuale che si sta disputando sul percorso del Los Lagartos Golf Club (par 71) a Buenos Aires in Argentina e che, per le conseguenze del maltempo, è stato ridotto da 72 a 54 buche.
L’Italia (Luca Cianchetti 74, +3, Stefano Mazzoli 74) è al quarto posto con 148 (+6) colpi alla pari con il Brasile e con il Sudafrica. E’ in vetta con 143 (+1) l’Australia (Anthony Quayle 71, par, Cameron John 72, +1) che precede l’Argentina (145, +3) e la Svizzera (147, +5). In settima posizione con 149 (+7) il Canada, il Messico e l’Uruguay.
L’argentino Matias Simaski, uno dei due concorrenti che difendono i colori del team di casa, guida con 69 (-2) colpi la graduatoria nell’individuale, in cui competono anche altri giocatori oltre a quelli che fanno parte delle 16 rappresentative ufficiali nazionali. Al secondo posto con 70 (-1) lo svizzero Michael Harradine e l’arabo Khaled Attieh, al quarto con 71 gli argentini Julian Fedele, Martin Contini e Andres German Gallegos, il canadese Eric Banks, il sudafricano Teaghan Gauche e l’australiano Anthony Quayle. Al 20° Luca Cianchetti (quattro birdie, quattro bogey e un triplo bogey) e Stefano Mazzoli (tre birdie, sei bogey).

  • Thomas Bjorn è il nuovo capitano europeo
  • Pierfrancesco De Col "Gioco sempre tranne lunedi e giovedi" #VideoGolf
  • Tiger: due settimane di pausa per trovare i bastoni perfetti