ryder-cup-captains-picks-1280x850

Davis Love III ha scelto tre delle quattro Captain’s Pick per la Ryder Cup 2016.

Rickie Fowler, Matt Kuchar e J.B. Holmes voleranno ad Hazeltine con la squadra americana, per provare a conquistare il titolo che manca dal lontano 2008. La scelta di Love è arrivata oggi, dopo il BMW Championship – terzo playoff della FedEx Cup.

Proprio Fowler è stato eliminato dai playoff per nemmeno un punto. Nonostante abbia iniziato il 2016 alla grande con una vittoria ad Abu Dhabi e un secondo posto a Phoenix – dopo la sconfitta al playoff – la stagione di Rickie non è stata spumeggiante… Anzi. Ha avuto non pochi problemi, tornando a fare risultato proprio durante il The Barclays di qualche settimana fa, in cui si è classificato settimo. Proprio questo risultato non gli ha permesso – anche se per poco – di qualificarsi automaticamente alla Ryder… Dopo il 46esimo posto al Deutsche Bank e il 59esimo posto al BMW Championship di ieri, è stato Love a decidere di non poter fare a meno di lui.

Sarà la sua terza Ryder Cup anche se la prima in cui giocherà in casa. Kuchar, invece, era presente in tutte le ultime tre edizioni della competizione più amata del golf. Sebbene non vinca dal 2014, il campione americano può certamente essere soddisfatto della sua stagione. Ha ottenuto un terzo posto al The Players e al WGC-Bridgestone Invitational. Ieri ha chiuso in quarta posizione e non dimentichiamo il bronzo alle olimpiadi, grazie al perfetto ultimo giro in 63 colpi.

Holmes, nonostante abbia mancato tre tagli consecutivi dopo il British Open, ieri ha chiuso in quarta posizione, guadagnandosi un posto nel Tour Championship. Non dimentichiamo anche il quarto posto al Masters e il terzo posto al The Open. Holmes, inoltre, non è nuovo giocare nelle competizioni a squadre. Quando era ancora amateur, ha rappresentato gli Stati Uniti alla Walker Cup e alla Palmer Cup, mentre da professionista sia la Presidents Cup che la Ryder Cup… Era a Valhalla nel 2008 quando gli americani vinsero l’ultimo titolo.

Love farà la sua ultima scelta il 25 settembre, dopo il Tour Championship by Coca-Cola, torneo che chiude la stagione 2015/2016. C’è già chi – Matt Kuchar in primis – afferma che quel posto potrebbe essere occupato – udite udite – da Tiger Woods. Ma se vogliamo rimanere con i piedi per terra, tra i più papabili ci sarebbe Bubba Watson, incredibilmente lasciato fuori dalle prime tre picks.

  • Intervista a Thomas Bjorn capitano europeo Ryder Cup 2018 #VideoGolf
  • Golf Today ha svelato i suoi progetti alla Friends Cup #VideoGolf
  • Thomas Bjorn è il nuovo capitano europeo