delpodio tadini

Matteo Delpodio e Alessandro Tadini cercano una ‘carta’ per l’Asian Tour 2016 nella finale della Qualifying School (13-16 gennaio), che si svolge sui due percorsi dell’Imperial Lakeview Golf Club e dello Springfield Royal Country Club, a Hua Hin in Thailandia. I due italiani hanno avuto accesso all’atto conclusivo grazie a una bella prova nello Stage1 in cui si sono classificati rispettivamente terzo e dodicesimo.

Prendono parte alla gara 245 concorrenti, 153 ammessi di diritto e altri 92 promossi dallo Stage1, in cui non hanno avuto fortuna Aron Zemmer (37°), che non è entrato tra i 23 qualificati, Giorgio De Filippi e Andrea Rota, usciti al taglio. In totale hanno partecipato alla Qualifying School 646 concorrenti provenienti da 40 nazioni, dei quali 491 si sono impegnati nella prima fase disputata su quattro percorsi.

Al termine della finale i primi 40 classificati e i pari merito al 40° posto riceveranno una ‘carta’ piena per l’Asian Tour 2016. Gli altri che completeranno il torneo avranno la ‘carta’ per l’Asian Development Tour, l’equivalente orientale del Challenge Tour, che nella stagione scorsa ha proposto 28 eventi e che concede punti per il World Ranking.

  • GOLFTODAY FRIENDS CUP
    30 Novembre 2016
    GC Carimate #FotoGallery
  • I mitici vincitori dei Match Play dell'Emilia Romagna #VideoGolf
  • Jim Furyk prossimo capitano americano?