38a8e0394d411417ccaa977fd7db15e6

Sui due percorsi dell’Imperial Lakeview Golf Club (par 71) e dello Springfield Royal Country Club (par 71), a Hua Hin in Thailandia, si è concluso il secondo giro della finale della Qualifying School dell’Asian Tour dove Matteo Delpodio è al 45° posto con 140 (-2) colpi e Alessandro Tadini al 97° con 143 (+1). E’ in vetta con 130 (-12) lo statunitense Kevin McLister.

Hanno preso il via 242 dei 245 contendenti iscritti (153 ammessi direttamente e altri 92 promossi dallo Stage1) che per due turni si alterneranno sui due tracciati. Dopo 36 buche i primi cento in graduatoria e i pari merito al 100° posto disputeranno gli ultimi due giri sullo Springfield Royal CC e, al termine, i migliori 40 classificati e i pari merito al 40° posto riceveranno una ‘carta’ piena per l’Asian Tour 2016. Gli altri che completeranno il torneo avranno la ‘carta’ per l’Asian Development Tour, l’equivalente orientale del Challenge Tour, che nella stagione scorsa ha proposto 28 eventi e che concede punti per il World Ranking.

  • La sacca di Romain Langasque #VideoGolf
  • Il team USA e le magliette a sorpresa "Make Tiger Great Again"
  • Mi sono arrivate le novita' in negozio #VideoGolf