Diana Luna

Diana Luna sarà l’unica italiana in campo nell’Isps Handa New Zealand Women’s Open (12-14 febbraio, 54 buche), gara d’apertura del Ladies European Tour 2016 in programma sul percorso del Clearwater Golf Club a Christchurch in Nuova Zelanda. L’obiettivo della romana, come ha dichiarato recentemente, è quello di guadagnarsi il biglietto per le Olimpiadi di Rio de Janeiro, ma per entrare tra le 60 golfiste che saranno ammesse ai Giochi avrà bisogno di una serie di ottimi risultati, meglio se arriverà anche una vittoria. Al momento per l’Italia, che può avere due soli rappresentanti, sono qualificate Giulia Sergas e Giulia Molinaro. Sarà dunque contesa nella famiglia azzurra e la Luna ha tempo fino al prossimo 11 luglio per recuperare.

Al Clearwater Golf Club difenderà il titolo la neozelandese Lydia Ko, numero uno mondiale, che tra le numerose avversarie dovrà guardarsi in particolare dalle australiane Stacey Keating, Rebecca Artis e Sarah Kemp, dalle danesi Emily Pedersen e Nicole Broch Larsen, dalle francesi Gwladys Nocera e Valentine Derrey e dalla svedese Caroline Hedwall.

Data la determinazione con cui la Luna vuole conquistarsi il pass per Rio c’è da ritenere che sia già a buon punto con la preparazione e quindi in grado di  competere per l’alta classifica, Saranno della partita anche le inglesi Laura Davies e Trish Johnson, non più al top della carriera, ma sempre in grado di far divertire il pubblico.

  • 65 colpi senza bogey: bentornata Tigre!
  • GOLFTODAY FRIENDS CUP
    30 Novembre 2016
    GC Carimate #FotoGallery
  • I mitici vincitori dei Match Play dell'Emilia Romagna #VideoGolf