IPT_MONTECCHIA-CHALLENGE_REPORT-DAY3.Immagine001_1280

 

Abbiamo assaggiato un grande golf nel sabato del Montecchia Open by Lyoness. I campioni del Challenge Tour decidono di segnare una serie infinita di birdie sfruttando il sole che accompagna il gioco fino alle 6 di sera.

Una sospensione per fulmini arriva a poche ore dalla chiusura del secondo round quando iniziava a delinearsi la classifica prima del gran finale. Pochi secondi di un acquazzone possono bastare per allagare i green di questo bellissimo percorso.

Ancora bene gli italiani con l’amateur di casa Guido Migliozzi che chiude a -7 totale, passando un taglio importante per la sua giovane carriera. Fermato invece in campo alla 15esima buca Andrea Pavan che stava scrivendo un buon score, segna un provvisorio -9 che lascia aperta la porta al giro finale.

Domani i giocatori scenderanno presto in campo, per chiudere il terzo giro ed iniziare le 18 buche che proclameranno il vincitore. Oggi la vetta è stata fermata a -14 ma i numeri diranno la verità solo domani quando tutti avranno completato il secondo round.

Domani si viene per tifare e tutto è ancora aperto per il gradino più alto del podio. Gli italiani sentono bene gli applausi, il consiglio è di non rimanere a casa e venire per i nostri azzurri.

Noi ci saremo, nel frattempo continuiamo a studiare il meteo, che in questi giorni ha fatto vedere tutte le sue sfaccettature.

Swing your life

  • Con l'intesa PGA-LPGA, un Tournament of Champions anche al femminile
  • Il Verdura Resort entra nelle European Tour Properties
  • Rory su Tiger: "Non potrei mai vivere come lui"