dustin-johnson1

Sul percorso del Crooked Stick Golf Club nei pressi di Indianapolis Dustin Johnson ha dichiarato: “Ogni anno pensavo che sarebbe stata la mia stagione migliore”, non c’e’ dubbio che quest’anno lo sia. Con 265 colpi (-23) Johnson vince il BMW Championship, con tre colpi di vantaggio sull’inglese Paul Casey, terzo Roberto Castro (271, -17) che sale in in 21.a poszione nella FedEx Cup, mentre al quarto posto con 276 colpi (-12) concludono, Matt Kuchar, Adam Scott, Ryan Palmer, J.B. Holmes e Charl Schwartzel. Con questo risultato Holmes e Schwartzel entrano nella Top 30.

In vetta alla classifica FedEx Cup c’e’ Dustin Johnson, mentre Patrick Reed e’ passato al secondo posto. Al terzo posto sale Adam Scott, mentre scende al quarto Jason Day complice il ritiro quando mancavano nove buche alla fine del torneo. L’ottimo secondo posto di Casey lo spinge al quinto posto, mentre Rory McIlroy scende al sesto a causa del suo piazzamento al 42.o posto nel torneo. Spieth, Knox, Grillo e Walker scalano tutti una posizione pur rimanendo nella Top Ten.

Chi e’ fuori dai Top 30 della FedEx Cup? Nomi illustri come Rickie Fowler (31.o) lo spagnolo Sergio Garcia (32.o), Brooks Koepka (35.o) ed Henrik Stenson (36.o) che non ha preso parte al BMW Championship a causa del problema al ginocchio. Nella Top 30 e’ invece entrato Daniel Berger (26.o) grazie al decimo posto ottenuto nel BMW Championship.

Appuntamento per il gran finale con il Tour Championship all’East Lake Golf Club ad Atlanta dal 22 al 25 settembre.

  • Thomas Bjorn è il nuovo capitano europeo
  • Pierfrancesco De Col "Gioco sempre tranne lunedi e giovedi" #VideoGolf
  • Tiger: due settimane di pausa per trovare i bastoni perfetti