dustin-johnson3

Sul percorso del Crooked Stick Golf Club nei pressi di Indianapolis, Dustin Johnson si e’ portato al comando solitario, con 198 colpi (-18), del BMW Championship, con tre colpi di vantaggio sull’inglese Paul Casey e quattro sul connazionale J.B. Holmes. Roberto Castro scende al quarto posto a sei lunghezze dalla vetta e l’australiano Adam Scott (205, -11) sale al quinto posto dove dividede la posizione con Matt Kuchar.

Come avevano previsto gli analisti del PGA Tour i primi dieci della classifica FedEx, a 18 buche dalla conclusione, sono gli stessi di inizio torneo. Patrick Reed e Jason Day, che in questa gara non stanno brillando, sono al 21imo posto con 211 colpi (-5), ma rimangono saldamente nella top ten della FedEx Cup, come pure Rory McIlroy, Emiliano Grillo e Jimmy Walker che occupano la 35ima posizione con 213 colpi (-3). Stanno recuperando posizioni Jordan Spieth (208, -8) che si e’ portato al nono posto e lo scozzese Russel Knox (209, -7) che sale al 12imo.

Ma chi sta lottando per rimanere nei 30? Molti i giocatori che si stanno giocando il posto sulla linea della bolla. Si va da Bubba Watson, al momento 24imo della FedEx e che ha bisogno di conservare o migliorare il suo attuale 17imo posto nel torneo, allo spagnolo Sergio Garcia ora 28imo FedEx e 35imo nel torneo. Corre seri rischi Rickie Fowler attualmente al 59imo posto nel BMW Championship e al 30imo posto della FedEx. Sono attualmente fuori Brooks Koepka (37imo) che in questo torneo non ha trovato il ritmo giusto, i sudafricani Branden Grace (39imo), Louis Oosthuizen e Charl Schwartzel, il nordirlandese Graeme Mc Dowell e l’oro olimpico Justine Rose (54imo).

  • GOLFTODAY FRIENDS CUP
    30 Novembre 2016
    GC Carimate #FotoGallery
  • I mitici vincitori dei Match Play dell'Emilia Romagna #VideoGolf
  • Jim Furyk prossimo capitano americano?