mcilroy

Grande rivoluzione nello European Tour. D’ora in avanti, in tutti i tornei del Tour Europeo, i giocatori potranno indossare i pantaloni corti durante i giri di prova e la Pro-Am di apertura. Una decisione arrivata proprio oggi da Abu Dhabi, dove domani inizierà l’HSBC Golf Championship e dove i professionisti, entusiasti, non si sono fatti scappare l’occasione di praticare e di giocare la Pro-Am con un outfit più comodo e rinfrescante, considerate anche le temperature.

“Ne abbiamo parlato spesso con alcuni giocatori. Io gli domandavo frequentemente  perché non indossassimo i pantaloni corti per giocare e nessuno sapeva darmi un buon motivo per non farlo”, ha dichiarato Keith Pelley, CEO dello European Tour. “Penso che i pantaloni corti siano un modo naturale per modernizzare un po’ il golf”.

La novità non verrà certo applicata ai giorni di gara ma è già comunque un grande passo avanti. Non si tratta nemmeno di una regola, che obblighi tutti i giocatori a prenderla alla lettera… Ma molti – anzi quasi tutti – non si sono detti contrari!

“Mi piace! È un’idea fantastica permettere di indossare i pantaloni corti durante i giri di prova e durante le Pro-Am”, ha affermato Rory McIlroy durante la conferenza stampa. “Certo, dipende anche da come si è comodi giocare. Non penso però, che questa decisione tolga qualcosa alla tradizione e all’etichetta del golf. Se al British Open piove e ci sono 10 gradi, non giochiamo certo con gli shorts. Ma se dovessimo giocare in un paese in cui fa caldo e in cui i giocatori fossero più comodi con i pantaloni corti, non ci sarebbero ragioni per impedirlo. Ora però dovrò prendere ancora due settimane di sole … per poter mostrare le mie gambe in pubblico.”.

Un altro campione a favore della nuova decisione è senza dubbio Ian Poulter, che proprio oggi ha cinguettato: “Siamo nel 2016 e non nel 1990. Liberiamoci delle vecchie regole che rendono il golf antiquato. Facciamo che sia più divertente per tutti!”.

poult

E c’è anche chi è passato dalle parole ai fatti, come Darren Clarke – capitano  europeo della Ryder Cup – e come Lee Westwood, che hanno giocato sia ieri che oggi con i pantaloni corti. Ma se sullo European Tour c’è chi festeggia, sul PGA Tour c’è chi considera questa decisione ancora un miraggio.

clarke

Sul Tour Americano, infatti, solo i caddie hanno il via libera a indossare gli shorts, durante i giri di prova e in quelli di gara. E Jordan Spieth non si è lasciato scappare l’occasione per esprimere tutto il suo disappunto sul tiepido orientamento PGA, durante la conferenza stampa ad Abu Dhabi. “È fantastico. Vorrei che accadesse anche sul PGA Tour. Tutti sono entusiasti di questa decisione e non ho sentito nessuno, dico nessuno, lamentarsi. Se solo alloggiassi in un albergo più vicino al golf, sarei tornato indietro a cambiarmi per giocare”.

E voi, cosa ne pensate?

  • Thomas Bjorn è il nuovo capitano europeo
  • Pierfrancesco De Col "Gioco sempre tranne lunedi e giovedi" #VideoGolf
  • Tiger: due settimane di pausa per trovare i bastoni perfetti