MAria Vittoria Corbi

Entrano nel vivo i Campionati Nazionali Cadetti e Cadette, sul percorso dell’Ambrosiano Golf Club (par 72), con la disputa dei match play che decreteranno i due vincitori. Vi sono stati ammessi 32 ragazzi (96 partenti) e altrettante ragazze (48 concorrenti) che hanno superato la qualificazione su 36 buche medal.

Nel torneo maschile – Trofeo Giovanni Alberto Agnelli – hanno concluso alla pari in vetta con 138 (-6) colpi e con gli stessi parziali (70 68) Kevin Latchyya (Mia), al quale è andato il numero uno sul tabellone, e Pietro Bonamin (Asiago), che ha avuto il numero due. A tre colpi (141, -3) Lorenzo Bruzzone (Royal Park I Roveri) e Pietro Bovari (Ambrosiano), quindi con 142 (-2) Gianmarco Manfredi (Firenze) e Gregorio Alibrandi (Olgiata), con 143 (-1) Pier Francesco De Col (Royal Park I Roveri) e con 144 (par) Ludovico Gallavresi (Monticello), Valerio Rossi (Golf Nazionale), Luca Civello (Siracusa) e Riccardo Piaser (Villa Condulmer). Nell’incontro di apertura Kevin Latchyya avrà di fronte Tiziano Patti (St. Anna).

Nel campionato femminile Maria Vittoria Corbi (Castelgandolfo) ha concluso con 141 (71 70, -3) colpi e ha sorpassato Alessia Avanzo (Villa Condulmer), che ha chiuso in 143 (-1). Al terzo posto con 146 (+2) Benedetta Moresco (Padova), al quarto con 148 (+4) Anna Zanusso (Ca’ Amata), al quinto con 150 (+6) Giulia Gatteschi (Zoate) e al sesto con 151 (7) Sara Berselli (Verbania), Ludovica Busetto (Villa Condulmer) e Federica Biscuoli (Matilde di Canossa), nell’ordine sul tabellone dal numero 6 al numero 8.

Nel primo turno Maria Vittoria Corbi incontrerà Greta Bacchiavini (San Valentino).

  • Thomas Bjorn è il nuovo capitano europeo
  • Pierfrancesco De Col "Gioco sempre tranne lunedi e giovedi" #VideoGolf
  • Tiger: due settimane di pausa per trovare i bastoni perfetti