Madeira Islands Open - Day One

Con 132 colpi (-10) Filippo Bergamaschi e l’austriaco Lukas Nemecz sono in vetta alla fine del secondo giro del Final Qualifying Stage dell’European Tour, che si sta svolgendo a Girona in Spagna sui due percorsi del PGA Catalunya Resort, lo Stadium Course (par 72) e il Tour Course (par 70).

Sale al 19°, recuperando ben 25 posizioni, Francesco Laporta (137, -5), come pure Matteo Delpodio e Nino Bertasio che con 139 colpi (-39 si trovano al 36° posto. In recupero anche Nicolò Ravano (140, -2) al 50° posto e Marco Crespi (141, -1) al 66°. Lorenzo Gagli (142, par) perde sette posizioni ed ora è 77°, Edoardo Molinari (143, +1) ne perde ottantaquattro chiudendo il secondo round al 95° posto. Chiude la classifica degli italiani Alessandro Tadini (144, +2) al 105° posto.

Il torneo si svolge sulla distanza di 108 buche (6 giri di 18 buche). Nelle prime quattro giornate i 156 concorrenti si alterneranno sui due tracciati, poi il taglio lascerà in gara i primi 70 classificati e i pari merito al 70° posto che disputeranno gli ultimi due turni sullo Stadium Course. Al termine i primi 25 in graduatoria e i pari merito al 25° posto riceveranno la ‘carta’ categoria 15 per l’European Tour 2016 e la ‘carta’ categoria 5 per il Challenge Tour 2016, mentre gli altri avranno la categoria 9 per il secondo circuito continentale. Coloro che rimarranno fuori al taglio usufruiranno della categoria 15 per il Challenge Tour, che non concede molte opportunità di scendere in campo.

  • 65 colpi senza bogey: bentornata Tigre!
  • GOLFTODAY FRIENDS CUP
    30 Novembre 2016
    GC Carimate #FotoGallery
  • I mitici vincitori dei Match Play dell'Emilia Romagna #VideoGolf