Trophee Hassan_Laporta_day2

 

Un brillante Francesco Laporta (138 – 68 70, -6) ha mantenuto la leadership nel secondo turno del Trophée Hassan II (European Tour) in svolgimento sul percorso del Royal Golf Dar Es Salam (par 72), a Rabat in Marocco. L’azzurro ha un colpo di vantaggio sullo spagnolo Borja Virto Astudillo, sull’australiano Jason Scrivener e sul coreano Jeunghun Wang (139, -5) e due sullo statunitense Daniel Im, sul sudafricano Zander Lombard e sull’irlandese Paul Lawrie (140, -4).

Sono rimasti in gara altri quattro italiani: Nino Bertasio, 25° con 144 (72 72, par), Matteo Manassero, 35° con 145 (72 73, +1), Renato Paratore, 45° con 146 (70 76, +2), ed Edoardo Molinari, 63° con 148 (76 72, +4). Sono usciti al taglio Nicolò Ravano (75 76) e Marco Crespi (78 73), 104.i con 151 (+7) e la stessa sorte è toccata allo svedese Robert Karlsson, 77° con 149 (+5).

Laporta, partito dalla 10ª, ha iniziato con due birdie in tre buche, ma sulle due seguenti ha perso tre colpi con un bogey e un doppio bogey. La reazione è stata immediata e decisa con quattro birdie in cinque buche e poi non è riuscito ad evitare il bogey sulla penultima, con palla che ha sfiorato il bersaglio (70, -2). Comunque è stata ottima la sua tenuta in campo, con autorità e molta attenzione.

Nino Bertasio ha risalito la classifica di otto gradini con un 72 (par, con due birdie e due bogey), è rimasto sostanzialmente stabile Matteo Manassero con un 73 (+1, con tre birdie e quattro bogey), mentre Renato Paratore ha perso 36 posizioni. Dopo una partenza sprint (dalla 10ª) con tre birdie in quattro buche, il suo gioco è improvvisamente cambiato e cinque bogey e un doppio bogey hanno fatto 76 (+4). Edoardo Molinari si è disimpegnato con il 72 del par (quattro birdie e quattro bogey), mentre non sono riusciti a recuperare dopo un primo giro difficile Nicolò Ravano (76, con tre birdie, tre bogey e due doppi bogey) e Marco Crespi (73, con due birdie e tre bogey). Il montepremi è di 1.500.000 euro con prima moneta di 250.000 euro.

  • GOLFTODAY FRIENDS CUP
    30 Novembre 2016
    GC Carimate #FotoGallery
  • I mitici vincitori dei Match Play dell'Emilia Romagna #VideoGolf
  • Jim Furyk prossimo capitano americano?