72nd Open d'Italia - Previews

Francesco Molinari, Matteo Manassero e Marco Crespi saranno sul tee di partenza del British Masters (8-11 ottobre), evento in calendario nell’European Tour in programma al Woburn Golf Club di Woburn in Inghilterra. Il field è da grandi occasioni e comprende i nordirlandesi Graeme McDowell e Darren Clarke, gli inglesi Ian Poulter, Luke Donald, Lee Westwood e Danny Willett, lo svedese Robert Karlsson, l’irlandese Padraig Harrington, il gallese Jamie Donaldson, gli spagnoli Miguel Angel Jimenez, Pablo Larrazabal, Alvaro Quiros e Rafael Cabrera Bello, i danesi Thomas Bjorn e Thorbjorn Olesen, i sudafricani Garth Mulroy. Jaco Van Zyl e Darren Fichardt, il thailandese Kiradech Aphibarnrat e i coreani Y.E. Yang e Byeong Hun An.

Francesco Molinari, che rientra dopo l’Open d’Italia, proverà a confermare l’ottimo rendimento avuto nelle sei gare dell’European Tour a cui ha preso parte (esclusi major e WGC) nelle quali ha colto quattro top ten, mentre Matteo Manassero dovrà uscire dalla spirale negativa di dieci tagli consecutivi. Per Marco Crespi una nuova occasione onde evitare di tornare alla Qualifying School a fine stagione.

  • Golf Today ha svelato i suoi progetti alla Friends Cup #VideoGolf
  • Thomas Bjorn è il nuovo capitano europeo
  • Pierfrancesco De Col "Gioco sempre tranne lunedi e giovedi" #VideoGolf