2015_10_17_21_report_day2

 

E’ la giornata degli squali a Miglianico, tutti all’attacco nella seconda giornata dell’Abruzzo Open. Gli italiani si muovono in branco e fanno bene trovandosi a fine giornata in alta classifica.

Brillano gli azzurri Benatti e Maccario con -5 accompagnati dall’amateur Luca Cianchetti che continua a stupire per il gioco grintoso e per la sua famosa lunghezza di driver. Altri 6 tricolori si trovano a -4, posizione dalla quale si può tentare l’attacco finale.

Comanda ancora la Francia qui in Abruzzo, Julien Gressier firma il -7 della vetta, seguito dal simpatico Nicola Tacher che mostra i muscoli in campo e il suo sorriso per la stampa.

Domani è il grande giorno a Miglianico, si decreterà il vincitore dell’ultima tappa italiana dell’Alps Tour. Molti italiani possono riuscire nell’impresa, che per qualcuno potrebbe diventare il trampolino per l’ultima gara valida per la salita sul challenge tour.

Noi siamo qua, curiosi di conoscere il nuovo campione abruzzese e anche di vedere la sfida amateur tra Migliozzi e Cianchetti, che continuano a dimostrare di avere tanto talento da vendere

Swing your life

  • La sacca di Romain Langasque #VideoGolf
  • Il team USA e le magliette a sorpresa "Make Tiger Great Again"
  • Mi sono arrivate le novita' in negozio #VideoGolf