L’austriaco Gordon Manson ha conquistato il secondo titolo nel Senior Tour imponendosi con 206 colpi (69 67 70, -10) nell’Acorn Jersey Open svoltosi sul tracciato del La Moye Golf Club (par 72), a St. Brelade in Inghilterra. Ha superato con un birdie alla terza buca di spareggio l’inglese Gary Wolstenholme (206 – 71 65 70) e il gallese Ian Woosnam (206 – 67 67 72). Quest’ultimo, leader dopo due giri, era stato staccato e poi si è agganciato ai due avversari con un birdie sull’ultima buca.
Al quarto posto con 208 (-8) il sudafricano Chris Williams, al quinto con 209 (-7) l’irlandese Des Smyth e l’inglese Simon P. Brown e al settimo con 210 (-6) lo spagnolo Santiago Luna. Ha deluso il cinese Lianwei Zhang, vincitore del precedente Wales Open, 49° con 223 (+7). Non erano in gara giocatori italiani. A Manson è andato un assegno di 38.630 euro su un montepremi di 250.000 euro.

  • I nuovi magici wedge Callaway di Michelle Wie
  • Un drive da 448 metri per Dwayne 'The Rock' Johnson
  • La bellezza delle azzurre nel report degli Internazionali Femminili #VideoGolf