Greg Chalmers

Con 39 punti l’australiano Greg Chalmers allunga il passo e punta deciso alla vittoria del Barracuda Championship sul percorso del Montreux G&CC, a Reno in Nevada. L’evento del PGA Tour si sta svolgendo con una formula stableford modificata in cui si assegnano otto punti per l’albatross, cinque per l’eagle, due per il birdie, nessuno per il par  e se ne perdono uno per il bogey e due per il doppio bogey o peggio.

Con 33 punti, lo statunitese Ben Martin ha raggiunto al secondo posto in classifica il connazionale Gary Woodland, mentre lo scozzese Martin Laird con 22 punti e’ sceso al quarto posto. Sale al quinto posto Steve Wheatcroft (27 punti), al sesto Will MacKenzie (26 punti) mentre raggiungono al settimo posto Colt Knost con 25 punti Wes Roach e Bronson Burgoon. Decima posizione con 23 punti per il suafricano Thomas Aiken ed il colombiano Jhonattan Vegas. Il torneo, che consente ai giocatori del PGA Tour esclusi dal grande giro internazionale di fare attività, ha un montepremi di 3.200.000 dollari, dei quali 576.000 spettanti al vincitore.

  • Pierfrancesco De Col "Gioco sempre tranne lunedi e giovedi" #VideoGolf
  • Tiger: due settimane di pausa per trovare i bastoni perfetti
  • La sacca di Romain Langasque #VideoGolf