Zanzare e il virus Zika: di motivi e talvolta più esattamente scuse per rinunciare alle Olimpiadi, ne abbiamo sentite tante. Ma Henrik Stenson è stufo di sentirne parlare. Pensate che lo svedese rinunci anch’egli a Rio? Vi sbagliate, tant’è che oggi ha deciso di dire la sua sui tanti dietrofront dai giochi, zittendo davvero tutti.

“Non ho paura delle zanzare. Ho più paura degli orsi”.

Un commento chiaro e preciso ma anche simpatico, che deride i campioni che han deciso di non giocare le Olimpiadi per paura di contrarre il virus Zika. Tra questi, ricordiamo: Rory McIlroy, Jason Day, Hideki Matsuyama, Shane Lowry.

E dopo di lui, anche Sergio Garcia ha confermato la sua partecipazione con un semplice Tweet.

“So che c’è qualche pericolo ma rappresentare la Spagna, cercare di far crescere il golf e diventare un giocatore olimpico sono fattori troppo importanti. Quindi sarò alle Olimpiadi”.

Finalmente, dopo tanta burrasca sui giochi, sembra stia tornando il sereno e noi tifosi possiamo sorridere di queste grandi notizie.

  • McIlroy: il ritorno è sempre più vicino
  • Giocare a golf di notte è bellissimo. #VideoGolf
  • La storia di Kevin Hall, il pro sordo in campo al Genesis Open