Jamie Lovemark

Con 205 colpi (-11) gli statunitensi Jim Herman e Jamie Lovemark sono in vetta, ad un giro dalla conclusione, dello Shell Houston Open, il torneo del PGA Tour che sul percorso del GC of Houston (par 72) a Humble nel Texas anticipa il Masters (7-10 aprile, Augusta National, Augusta, Georgia), primo major stagionale.

Ad un solo colpo dal duo in vetta segue un terzetto composto da Russell Henley, Dustin Johnson e dallo svedese Henrik Stenson. Sono due i colpi che separano Roberto Castro dalla vetta, mentre sono tre quelli che devono recuperare Kyle Reifers,Chez Reavie e Charley Hoffman scivolato dalla prima alle settima posizione.

Tra i numerosi big che hanno deciso di preparare il Masters sul campo Rickie Fowler sale in decima posizione con 209 (-7), mentre Jordan Spieth, numero due mondiale e campione uscente ad Augusta, recupera sei posizioni e si porta al quattordicesimo posto con 210 colpi (-6).

Tra i protagonisti del WGC Dell March Play Rafa Cabrera Bello (211, -5) dopo i primi due giri appannati recupera 45 posizioni e si porta al 19° posto, mentre non passano il taglio Brooks Koepka e Louis Oosthuizen.

  • 65 colpi senza bogey: bentornata Tigre!
  • GOLFTODAY FRIENDS CUP
    30 Novembre 2016
    GC Carimate #FotoGallery
  • I mitici vincitori dei Match Play dell'Emilia Romagna #VideoGolf