tom

Uno degli obiettivi, delle Olimpiadi di Rio 2016, era quello di dare un forte contributo al processo globale di crescita del golf. Un traguardo difficile da raggiungere, specialmente nel breve periodo. Difficile, ma non così tanto per il PGA Tour, che proprio in questi giorni ha realizzato un importante passo avanti nel realizzare il sogno di un golf giocato e conosciuto in tutto il mondo.

Proprio ieri è stata annunciata una nuova tappa del Champions Tour: dal 2017 i più grandi campioni del golf si recheranno nell’affascinante Giappone, per disputare il neo Japan Airlines Championship. Si svolgerà al Nerita Golf Club, nella prefettura di Chiba a est di Tokyo e farà si che l’antico arcipelago asiatico si unisca ai già presenti Canada, Cina e Gran Bretagna, come meta internazionale.

“Sono emozionato di far parte di questo grande annuncio che porta il PGA Tour in Giappone”, ha affermato Tom Watson. “È importante continuare a crescere le future generazioni di golfisti – sia negli Stati Uniti che all’estero – e so per esperienza che la passione e l’amore che i giapponesi provano per questo sport aiuteranno a rendere anche questa tappa una tradizione del Tour”.

Il Japanese Airlines Championship si svolgerà il 4 settembre del 2017 e sarà l’ultimo evento prima dei playoff della Charles Schwab Cup.

“Siamo onorati di dare il benvenuto a Japan Airlines all’interno della famiglia del PGA Tour. Stiamo continuando a globalizzare il PGA Tour Champions e le leggende che ne fanno parte per i fan del golf di tutto il mondo”, ha dichiarato il presidente del PGA Tour Greg McLaughlin. “Il Japan Airlines Championship sarà un entusiasmante evento per il nostro Tour e permetterà ai giocatori, così come ai sostenitori, di vivere la ricca cultura golfistica di Tokyo”.

  • La sacca di Romain Langasque #VideoGolf
  • Il team USA e le magliette a sorpresa "Make Tiger Great Again"
  • Mi sono arrivate le novita' in negozio #VideoGolf