maccario

Federico Maccario e Niccolo Quintarelli si sono giocati la vittoria del Citadelle Trophy International, sul percorso del Golf De Preisch (par 72) in Francia, sulla buca 18. Interessato spettatore era il francese Alexandre DayDou che concludeva le 72 buche con lo score di 277 colpi (-11) uno in piu’ dei nostri azzurri. I nostri ragazzi hanno entrambi marcato un bogey alla 18 ed e’ cosi che si e’ materializzato il playoff a tre vinto dal nostro Federico Maccario.

Alle loro spalle nomi di peso del ranking Alps Tour Enrico Di Nitto e l’inglese Matt Wallace che chiudono il loro torneo a due colpi dalla vetta al quarto posto. Bella prestazione anche per un ritrovato Alessandro Grammatica (280, -8) che ha chiuso al settimo posto, come pure il piazzamento al 15imo di Joon Kim (282, -6). Concludono al 20imo posto con 284 colpi (-4) Lorenzo Scotto e Cesare Turchi, Gregory Molteni (286, -2) al 27imo e Lorenzo Magini (287, -1) al 31imo.

Non hanno partecipato alle 54 buche finali perche’ non avevano superato il taglio Corrado De Stefani, Guglielmo Bravetti, Aron Zemmer, Nunzio Lombardi, Alberto Campanile,  Michele Ortolani, Stefano Pitoni, Leonardo Sbarigia, Valerio Pelliccia, Alberto Fisco e Federico Ranelletti.

  • Il team USA e le magliette a sorpresa "Make Tiger Great Again"
  • Mi sono arrivate le novita' in negozio #VideoGolf
  • 65 colpi senza bogey: bentornata Tigre!