Rota4

Con 133 colpi (-9) l’inglese Aaron Rai e’ in vetta, alla fine del secondo giro, nel Made in Denmark Challenge, torneo del Challenge Tour, sul percorso dell’Aalborg GK (par 71) di Aalborg in Danimarca. Due sono i colpi di vantaggio sul connazionale Jack Sanior e lo statunitense John Hahn. Andrea Rota, 19° con 139 (-3), e l’amateur Michele Cea, 59° con 143 colpi (+1), sono gli unici due azzurri a superare il taglio fissato a un colpo sopra il par. Non parteciperanno alla fase finale Andrea Perrino, Leonardo Motta e Filippo Bergamaschi. Il montepremi è di 180.000 euro dei quali 28.800 euro saranno appannaggio del vincitore.

  • La sacca di Romain Langasque #VideoGolf
  • Il team USA e le magliette a sorpresa "Make Tiger Great Again"
  • Mi sono arrivate le novita' in negozio #VideoGolf