Quando mancano 18 buche alla fine del Kazakhstan Open l’inglese Jordan L Smith mantiene la vetta con 199 colpi (-17) davanti al connazionaleSteven Brown (201, -15). Sale in ottava pozizione Lorenzo Gagli (205, -11) e Nicolo Ravano (206, -10) in 14ª. Sul percorso dello Zhailjau Golf Resort ad Almaty in Kazakhstan sono al 41º posto con 212 colpi (-4) Filippo Bergamaschi e Matteo Delpodio. Non hanno superato il taglio Marco Crespi e Francesco Laporta.

  • McIlroy: il ritorno è sempre più vicino
  • Giocare a golf di notte è bellissimo. #VideoGolf
  • La storia di Kevin Hall, il pro sordo in campo al Genesis Open