Shih-Chang Chan

Shih-Chang Chan con 201 colpi (-9) si porta in vetta alla fine del terzo giro, della King’s Cup (European Tour/Asian Tour) con un colpo di vantaggio sull’inglese Eddie Pepperell ed il sudafricano Jaco Ahlers. Sembrano in ottima forma, visto il recupero fatto nella terza giornata di gara per il francese Lionel Weber, risalito dalla 28ima posizione, e l’inglese Mark Foster, dalla 18ima, entrambi a due colpi dal leader in quarta posizione. Potranno giocare un ruolo nella giornata finale S Chikkarangappa, Wen-Tang Lin e Terry Pilkadaris a soli tre colpi dalla vetta.

Giornata no per entrambi i nostri portacolori: Francesco Laporta perde otto posizioni e chiude il terzo round in 16ima posizione con 207 colpi (-3), e’ andata peggio per Alessandro Tadini che di posizioni ne ha perse 44 ed ora si trova in 80ima posizione con 216 colpi (+6). Ci hanno abituato a recuperi incredibili entrambi, e crediamo che nella quarta giornata scenderanno in capo con la giusta determinazione per recuperare le posizioni perse.

  • 65 colpi senza bogey: bentornata Tigre!
  • GOLFTODAY FRIENDS CUP
    30 Novembre 2016
    GC Carimate #FotoGallery
  • I mitici vincitori dei Match Play dell'Emilia Romagna #VideoGolf