Farmers Insurance Open d1

Non è stata una buona giornata per Francesco Molinari, che chiude il primo giro del Farmers Insurance Open, al 123° posto marcando 75 colpi (+3). Le cose si sono complicate alla buca sette dopo sei par consecutivi. Qui Francesco marca un doppio bogey che però recupera con due birdie alla buca nove e alla dieci. Alla dodici arriva un bogey che alla quindici pareggia, ma alla sedici ne arriva un secondo bogey. Lo score segna un colpo sopra il par e davanti a se Molinari ha ancora due buche da affrontare. Alla diciasette è par, mentre alla diciotto incappa nel secondo doppio bogey di giornata e lo score sale a tre colpi sopra il par.

Leader a  San Diego in California con 66 (-6) colpi la coppia formata dagli statunitensi Scott Brown e Andrew Loupe con un colpo di vantaggio su Billy Horschel, Patton Kizzire, Tom Hoge e Rob Oppenheim. Phil Mickelson, che gioca in casa, è al 15° posto con 69 (-3) colpi, mentre Rickie Fowler, reduce dal successo nell’Abu Dhabi Championship sull’European Tour, è al 90° con 73 (+1) colpi. Jason Day, numero due mondiale, che ha l’occasione per avvicinarsi al leader Jordan Spieth e per prendere più vantaggio sul nordirlandese Rory McIlroy, che lo insidia da vicino per la seconda piazza, entrambi assenti, è al 76° posto con 72 (par) colpi.

  • Il team USA e le magliette a sorpresa "Make Tiger Great Again"
  • Mi sono arrivate le novita' in negozio #VideoGolf
  • 65 colpi senza bogey: bentornata Tigre!