THE-SCORE---CADETTE.Immagine007_1280

 

Il Campionato Nazionale cadette è l’appuntamento più importante dell’anno per le under 16 italiane. Il percorso del golf club Ambrosiano è impegnativo e lungo, ma questo non ha preoccupato le 50 ragazze in gara, che hanno registrato score sotto par già durante le qualifiche. Il caldo le ha accompagnate per tutti i giorni di gara e nella fase matchplay a farla da protagoniste sono state Anna Zanusso e Sara BErselli. Le due giovani Nazionali hanno vinto tutti i match, eliminando un’avversaria dietro l’altra, fino a raggiungere lo scontro diretto nell’ambita finale. Qui il gioco ha raggiunto il momento di massimo agonismo, con colpi da cecchino in centro pista e grandi colpi intorno al green. Grande golf ma anche lealtà, eleganza e sportività messe in campo dalle due giovani proette. Sara ha voluto cancellare la finale dell’anno scorso, imponendo il suo gioco perfetto già dalle prime buche. Si è portata in vantaggio di 3 up sul green della 4 e da lì non si è più schiodata. Anna, con i suoi fantastici drive e i suoi putt, è riuscita a darle del filo da torcere recuperando qualche buca. Ma la campionessa del golf Verbania ha difeso la vittoria con le unghie e con i denti, senza mai sbagliare un colpo. Voleva vincere già dall’anno scorso e questa volta ce l’ha fatta, trionfando alla 15 con un facile putt per il birdie e conquistando il titolo Nazionale. Complimenti Sara, sei la prova che a determinazione e l’impegno alla fine premiano sempre. E Brava Anna, sei forte e il gioco non ti manca. Grandi ragazze,  siete la conferma di come stia crescendo bene il golf italiano.

  • Golf Today ha svelato i suoi progetti alla Friends Cup #VideoGolf
  • Thomas Bjorn è il nuovo capitano europeo
  • Pierfrancesco De Col "Gioco sempre tranne lunedi e giovedi" #VideoGolf