ipt_tdc_report-day3-immagine005_1280

 

Si seguono i leader nella terza giornata del Challenge Tour a Terre De Consoli. Gli equilibri stanno per spezzarsi, è il moving day e tutto è in gioco prima del gran finale.

Attacca da subito Victor Riu che trema ma non cede sulle ultime buche. E’ un gioco di finezza il suo, sa come tenere il palcoscenico come un consumato attore francese. Ancora sua la vetta romana a 11 colpi sotto al par.

Cambiano gli inseguitori oggi, è il momento degli svedesi che si muovono in coppia. Edfors e Sjoholm scorrono sui green a Monterosi e con due grandi score in 66 e 67 si portano rispettivamente ad uno e due colpi dalla vetta.

Il campo continua a riservare sorprese in questa tappa italiana del Challenge, un percorso intenso e difficile da addomesticare che fa divertire il pubblico e muovere la classifica. Bravo al nostro Nicolò Ravano, oggi -5 di giornata, score che gli permette di comandare il team azzurro.

Sarà un gran finale domani, gli score sono stretti e la moneta è troppo interessante per il ranking di fine stagione.

Passeggiare e giocare le 18 buche è divertente, vederlo fare dai campioni europei regala quel sapore in più.

Passa domani, lo show di chiusura è imperdibile

Swing Your Life

  • Thomas Bjorn è il nuovo capitano europeo
  • Pierfrancesco De Col "Gioco sempre tranne lunedi e giovedi" #VideoGolf
  • Tiger: due settimane di pausa per trovare i bastoni perfetti