La selezione del LPGA of Japan ha si è imposta nel “The Queens”, sfida che ha visto in campo oltre alle nipponiche anche i team di Ladies European Tour, Ladies Korean LPGA e di Australian Professional Golf Inc.

Le squadre erano composte da nove giocatrici e la gara si è dipanata in tre giornate: nella prima sono stati disputati otto fourballs, nella seconda otto foursomes e nella terza si svolgeranno diciotto singoli. Nei primi turni sono scese in campo otto concorrenti per formazione e nel terzo giocheranno tutte.

Sul percorso del Miyoshi Country Club, a Nishikano in Giappone, la squadra giapponese, ha concluso con 41 punti contro i 38 del KLPGA, i 12 del LET e i 7 punti dell’ALPG.

  • Augusta, arrivooo! Di Paolo Condo’
  • Tiger: è finita? Di Silvio Grappasonni
  • Bastone, mazza o clava? Di Giuseppe De Filippi