I 67 (-5) colpi del giro finale hanno fatto rimontare Alessandro Tadini ben 26 posizioni e con il punteggio di 280 colpi (-8) conclude al 13º posto lo Swedish Challenge in Svezia. A fine giornata, sul percorso del Katrinholms GK, si erano ritrovati in tre giocatori con lo stesso punteggio di 276 colpi (-12): Oliver Farr, Ben Stow e Joel Stalter. La vittoria e’ andata al francese Joel Stalter.

Conclude al 25º posto Andrea Maestroni (282, -6), al 29º perdendo nell’ultimo giro ventun posizioni, Andrea Pavan (283, -5), al 46º Lorenzo Gagli (286, -2), al 56º Matteo Delpodio (288, par) e al 64º posto Michele Ortolani (292, +4). Non hanno superato il taglio Corrado De Stefani, Nicolo’ Ravano, Filippo Bergamashi e Marco Crespi.

  • I nuovi magici wedge Callaway di Michelle Wie
  • Un drive da 448 metri per Dwayne 'The Rock' Johnson
  • La bellezza delle azzurre nel report degli Internazionali Femminili #VideoGolf