Il sudafricano Louis Oosthuizen con il totale di 272 colpi (70 64 67 71, -16), si è imposto nell’ISPS HANDA Perth International, torneo in combinata tra European Tour e PGA Tour of Australasia che si è disputato sul tracciato del Lake Karrinyup CC (par 72), a Perth in Australia. Nino Bertasio, unico italiano rimasto in gara dopo il taglio, ha perso altro terreno concludendo in 71ª posizione con 292 (69 75 74 74, +4).

Oosthuizen si è difeso dagli attacchi del francese Alexander Levy iunto secondo ad un solo colpo, e dall’australiano Jason Scrivener a due soli colpi dalla vetta. Da segnalare la bella prestazione del francese Gregory Bourdy che recupera nel finale undici posizioni chiudendo al quarto posto in compagnia dello statunitense Peter Uihlein a tre colpi dal vincitore.

  • I nuovi magici wedge Callaway di Michelle Wie
  • Un drive da 448 metri per Dwayne 'The Rock' Johnson
  • La bellezza delle azzurre nel report degli Internazionali Femminili #VideoGolf