Giulia Molinaro1

Inizia il LPGA Tour con il Pure Silk Bahamas Classic (28-31 gennaio), sul percorso del Paradise Island, a Nassau nelle Isole Bahamas, dove saranno al via Giulia Sergas e Giulia Molinaro.

Il field, anche se sarà assente la neozelandese Lydia Ko, leader mondiale, è comunque di alto livello per la presenza della coreana Inbee Park, numero due del Rolex Ranking, di Stacy Lewis, numero tre, e di Lexi Thompson, numero quattro.

Difende il titolo la coreana Sei Young Kim in un contesto che comprende anche Cristie Kerr, Michelle Wie e Cheyenne Woods, le giapponesi Mika Miyazato e Ay Miyazato, la taiwanese Yani Tseng, la svedese Anna Nordqvist e quasi tutte le neopromosse dal Symetra Tour tra le quali Annie Park, vincitrice dell’ordine di merito davanti a Giulia Molinaro, Lee Lopez, Brianna Do e la messicana Alejandra Llaneza.

La Molinaro torna per la seconda volta nel circuito maggiore, grazie alla ‘carta’ ottenuta nel Symetra Tour, e sicuramente avrà ora l’esperienza giusta per esprimersi secondo le proprie qualità, cosa che non le è riuscita nella prima circostanza (2014). Per la Sergas un’opportunità per riprendere la corsa dopo una stagione 2015 piuttosto deludente.

  • Thomas Bjorn è il nuovo capitano europeo
  • Pierfrancesco De Col "Gioco sempre tranne lunedi e giovedi" #VideoGolf
  • Tiger: due settimane di pausa per trovare i bastoni perfetti