marco_crespi

Il transalpino Gregory Bourdy ed il sudafricano Zander Lombard sono saliti in vetta, con 137 colpi (-7), alla fine del secondo giro del Lyoness Open (European Tour) sul percorso del Diamond CC (par 72), ad Atzenbrugg in Austria. Il duo di testa ha un solo colpo di vantaggio sul francese Gary Stal e due sullo spagnolo Borja Virto. In quinta posizione con 140 colpi (-5) l’inglese Richard Mcevoy, lo spagnolo Adrian Otaegui e l’olandese Joost Luiten.

Con 141 colpi (-3) sale all’ottavo posto Marco Crespi. Il suo score odierno in 71 colpi e’ frutto di un eagle, 3 birdie, due bogey ed un doppio bogey che gli ha impedito di stare in una posizione migliore. Al 23º posto troviamo un tonico Edoardo Molinari (144, par) che risale ben 39 posizioni, mentre Nino Bertasio rimane stabile in classifica al 41º posto con 146 colpi (+2). Sono fuori dalla fase finale Francesco Laporta, Nicolo’ Ravano e Renato Paratore. Il montepremi è di 1.000.000 di euro dei quali 166.660 euro andranno al vincitore.

  • 65 colpi senza bogey: bentornata Tigre!
  • GOLFTODAY FRIENDS CUP
    30 Novembre 2016
    GC Carimate #FotoGallery
  • I mitici vincitori dei Match Play dell'Emilia Romagna #VideoGolf