Marco Penge

SESTO, STEFANO MAZZOLI NONO – Philip Geerts è al sesto posto con 140 colpi (68 72, -2) e Stefano Mazzoli al nono con 142 (75 67, par) nei Campionati Internazionali di Francia Stroke Play – Coupe Murat, che si stanno svolgendo allo Chantilly Golf Club (par 71), di Chantilly in Francia.

L’inglese Marco Penge (137 – 71 66, -5) ha raggiunto l’olandese Max Albertus (137 – 65 72) in vetta alla graduatoria e la coppia ha due colpi di margine sullo spagnolo José Cantero, sul portoghese Tomas Silva e sul francese Victor Veyret (139, -3), tesserato per il circolo ospitante, mentre Geerts è affiancato dal danese Jonathan Goth-Rasmussen.

Sono entrati tra i 45 concorrenti ammessi alle ultime 36 buche, da compiere nella terza e ultima giornata di gara, Jacopo Vecchi Fossa, 17° con 144 (71 73, +2), Luca Cianchetti, 27° con 145 (73 72, +3), e Guido Migliozzi, 33° con 146 (73 73, +4).

Sono usciti Francesco Donaggio (71 77) e Andrea Saracino (75 73), 46.i con 148 (+6), Michele Cea, 67° con 150 (74 76, +8), e Giacomo Fortini, 73° con 151 (75 76, +9). Accompagnano il team italiano Alberto Binaghi, direttore tecnico della squadra nazionale maschile, e l’allenatore Federico Bisazza.

  • Pierfrancesco De Col "Gioco sempre tranne lunedi e giovedi" #VideoGolf
  • Tiger: due settimane di pausa per trovare i bastoni perfetti
  • La sacca di Romain Langasque #VideoGolf